INTERVENTO CHIRURGICO IMPLANTOLOGICO

Prima Fase Chirurgica dell’Implantologia

Dopo aver aperto un lembo gengivale, l’impianto viene avvitato lentamente nell’osso, al termine viene avvitata sopra una vite di copertura. Sucessivi punti di sutura porteranno entro dieci giorni la guarigione gengivale.

Si continua l’intervento inserendo ulteriori impianti…

Finito l’intervento si posiziona un ponte provvisorio in resina, per il mantenimento della masticazione e dell’estetica.

Dopo circa due mesi si procede con la seconda fase protesica, eseguendo l’inserimento di cappette avvitate nell’impianto per eseguire l’impronta definitiva da consegnare in laboratorio…

Seconda fase chirurgica

Video e foto effettuati con Microscopio e telecamera Leica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.